Mutui a Tasso Fisso Offset

Mutuo a Tasso Fisso Offset



Come specificato parlando di mutui offset a tasso variabile, la categoria dei mutui offset può essere divisa in due sotto categorie: quella degli off-set a tasso variabile appunto e quella dei mutui a tasso fisso off-set.

I mutui a tasso fisso offset sono dei mutui indicizzati ad un tasso fisso a cui viene associato un conto corrente su cui il cliente potrà fare tutte le normali operazioni bancarie compresa la gestione della sua liquidità, proprio questa giacenza sul conto gli permetterà di pagare rate mensili più basse di quelle che avrebbe pagato se avesse scelto di stipulare il corrispondente mutuo classico a tasso fisso.

In pratica, la giacenza media mensile del conto corrente matura degli interessi attivi ad un tasso pari a quello secondo cui sono calcolati gli interessi passivi del mutuo.

In particolare, il tasso del mutuo sarà dato da una componente derivate dal tasso di indicizzazione del mutuo, in genere per tutti i mutui a tasso fisso si utilizza il valore del tasso EurIRS (comunemente detto tasso IRS), ed una una componente data dallo spread, ovvero la percentuale di interesse che la banca chiede come pagamento del rischio che si assume prestando il denaro al cliente.

Esempio di Mutui a Tasso Fisso Offset

Poniamo, per esempio, che il tasso così calcolato sia del 5%, in questo caso con un mutuo a tasso fisso off-set le rate da pagare saranno calcolate mensilmente applicando il tasso del 5% all’importo residuo del mutuo da rimborsare ma, parallelamente, la giacenza media mensile del conto corrente collegato al mutuo off-set sarà remunerata anch’essa al 5%.

Mentre per i mutui a tasso variabile con opzione offset ci sono ad oggi diverse offerte in Italia, per quanto riguarda gli offset a tasso fisso l’offerta delle banche è molto più ristretta. Ricordiamo qui il Mutuo Salvadanaio Offset di Banca IWBank che rappresenta senza dubbio uno dei migliori mutui di questo tipo presenti sul mercato.

Una caratteristica vantaggiosa comune a tutti i mutui offset, sia a tasso fisso sia a tasso variabile, è che permettono di pagare mensilmente una rata più bassa senza dover fare estinzioni parziali del mutuo e quindi mantenendo in ogni momento la piena disponibilità delle somme depositate sul conto corrente (collegato al mutuo off-set) che non è soggetto a nessun vincolo.

Il mutuo a tasso fisso con opzione off-set è una buona scelta per chi vuole la sicurezza del tasso fisso (quindi la tranquillità che la rata mensile che si impegna a pagare non possa crescere nel tempo) e, contemporaneamente, vuole avere la possibilità di ridurre la rata e quindi risparmiare parecchi soldi ogni mese perché ha, o pensa di poter accumulare, una buona quantità di denaro da lasciare in giacenza sul conto corrente.


Ottobre 11, 2016