Prestiti Senza Busta Paga e Senza Garanzie: Come Funzionano

Prestiti senza busta paga e senza garanzie



I prestiti senza busta paga in Italia sono sempre più ricercati da parte di coloro che non hanno un reddito fisso, per esempio dai disoccupati ai lavoratori autonomi e passando per i liberi professionisti.

A tal fine i migliori prodotti sul mercato dell’accesso al credito, ed anche quelli più noti, sono i prestiti senza busta paga Agos ed i prestiti senza busta paga Findomestic, ma detto questo:

In che modo è possibile chiedere ed ottenere i prestiti senza busta paga senza garanzie?

Prestiti senza busta paga e senza garanzie anche online

Ebbene, il prestito senza busta paga senza garanzie può essere chiesto, al pari di tutti gli altri prodotti di accesso al credito per i privati e per le famiglie, presso le filiali delle banche oppure recandosi presso l’agenzia di una società finanziaria che spesso concede, tra l’altro, pure i mini prestiti senza busta paga, ovverosia quelli di piccolo importo.

Oppure ancora, in alternativa alle agenzie di prestiti senza busta paga è spesso possibile chiedere ed ottenere prestiti senza busta paga on line, ma come? In altre parole, come funzionano i prestiti senza busta paga e senza garanzie?

Prestiti senza busta paga e senza garanzie, come ottenerli





Ebbene, coloro che richiedono prestiti personali senza busta paga online sono chiaramente dei soggetti che non sono dipendenti pubblici, e che allo stesso modo non sono nemmeno occupati nel settore privato con un contratto di lavoro a tempo indeterminato.

Detto questo, non avere la busta paga non significa che non si abbia comunque un reddito visto, ad esempio, il lavoratore autonomo o il libero professionista esercita delle attività i cui ricavi poi annualmente vengono dichiarate al Fisco.

Di conseguenza, per chiedere prestiti personali online veloci senza busta paga basta in tal caso presentare alla banca o alla società finanziaria l’ultimo modello Unico che è stato trasmesso all’Amministrazione finanziaria dello Stato, ovverosia all’Agenzia delle Entrate.

Questo per dire che anche con un reddito diverso dalla busta paga è comunque possibile ottenere un prestito come ad esempio i prestiti senza busta paga online e senza garanzie reali aggiuntive che possono stipulare i pensionati con la formula della cessione del quinto.

Il reddito da pensione è infatti sufficiente per il pensionato al fine di poter chiedere ed ottenere prestiti senza busta paga online e senza garanzie reali aggiuntive anche perché l’importo mensile della rata da pagare viene direttamente decurtato dalla prestazione pensionistica erogata dall’Istituto Nazionale per la Previdenza Sociale (Inps).

Prestiti senza busta paga e senza reddito con garante

Se invece il richiedente oltre a non avere la busta paga non ha nemmeno un reddito dimostrabile, allora in tal caso una delle soluzioni per accedere al credito è rappresentata dai prestiti senza busta paga con garante.

Nel dettaglio, i prestiti senza busta paga e garante sono quelli che un soggetto senza reddito chiede sostanzialmente con l’aiuto di terzi, ed in particolare con la firma di un garante che, in caso di morosità del soggetto che stipula il prestito, subentra nel pagamento mensile delle rate in base al piano di ammortamento che è stato concordato.

Questo significa che, rispetto al soggetto che stipula il prestito senza busta paga e senza reddito, il garante deve avere un adeguato profilo creditizio, ovverosia una capacità di spesa e di risparmio che sia tale da garantire il subentro onorando gli impegni che sono stati pattuiti.

Prestiti senza busta paga e senza garanzie, come fare





Per chi ha bisogno di chiedere e di ottenere prestiti senza busta paga e senza garanzie la soluzione migliore è quella di trovare la banca o la società finanziaria che sia disposta a concedere il credito utilizzando online i servizi di confronto.

Trattasi, nello specifico, dei cosiddetti comparatori online che, inserendo pochi dati, mettono a confronto le offerte di più istituti di credito al fine di ottenere i prestiti senza busta paga e senza garanzie con erogazione veloce.

In questo modo, infatti, è possibile spesso ottenere non solo finanziamenti in tempi rapidi, ma anche ai migliori tassi di mercato a fronte di preventivi che sono sempre immediati, gratuiti e senza impegno e potendo peraltro avvalersi del supporto di un consulente.

Inoltre, attraverso l’utilizzo dei comparatori online è anche possibile stipulare i prestiti senza busta paga e senza garanzie con la finalità del consolidamento debiti, ovverosia per il rifinanziamento di prestiti che sono già in corso di pagamento.

Mini prestiti senza busta paga e senza garanzie, i vantaggi

In genere i prestiti senza busta paga e senza garanzie caratterizzati da un basso importo sono quelli più facili da ottenere. E questo perché chiedendo mini prestiti senza busta paga e senza garanzie la rata mensile da pagare è molto bassa ragion per cui per la banca o per la società finanziaria i potenziali rischi sono minori.

E questo perché c’è molta differenza tra un soggetto che stipula un prestito con una rata mensile di 200-250 euro, ed un altro che invece chiede un mini prestito senza busta paga e senza garanzie con una rata che, inferiore ai 100 euro al mese, è decisamente più sostenibile.

Considerando che sempre più famiglie spesso, per difficoltà temporanee, hanno bisogno di credito con urgenza, in Italia sono oramai tante le società finanziarie che sono specializzate proprio nei mini prestiti, ovverosia nella concessione di credito per importi che variano in genere da un minimo di 1.000 ad un massimo di 5.000 euro.

Di norma i migliori mini prestiti senza busta paga e senza garanzie sono quelli che si possono chiedere ed ottenere con le banche e con le società finanziarie direttamente online, ovverosia con la richiesta da inoltrare direttamente via web e lo stesso dicasi per l’invio della documentazione al fine di far partire l’istruttoria.

In questo modo i mini prestiti senza busta paga e senza garanzie sono anche con erogazione veloce in quanto quasi sempre si abbattono e di molto i tempi di istruttoria. I mini prestiti senza busta paga e senza garanzie con procedura 100% online possono inoltre essere stipulati senza muovere un passo da casa grazie alla firma digitale.

Con la conseguenza che il credito richiesto arriverà poi direttamente a casa a mezzo assegno circolare oppure con l’accredito in banca dopo aver fornito l’Iban per il conto corrente bancario o postale di appoggio.



settembre 28, 2016