Prestiti per Giovani e Studenti: Come Funzionano

I crediti per persone con meno di 35 anni rappresentano una importante risorsa nella realtà odierna, dove è costantemente più difficoltoso l’inserimento all’interno del mondo del lavoro.

Permettono domandare e ottenere un credito anche a chi non ha le tipiche garanzie obbligatorie. Possono essere distribuiti per rendere accessibile una buona formazione oppure dare il via un’attività imprenditoriale. I prestiti a vantaggio dei giovani sono finanziamenti agevolati, propongono tassi particolari e notevoli tempi per la restituzione.

Come si può ottenere un prestito per giovani?

A questo scopo,sono richiesti dei requisiti diversi. Nell’eventualità di finanziamenti da utilizzare per all’avvio un’iniziativa imprenditoriale, è richiesto di presentare un piano d’impresa di lungo periodo, al fine di essere sicuri che le possibilità di riuscita del progetto e se si verifichino i requisiti per concedere il finanziamento a condizioni agevolate.

Il requisito imprescindibile è che, la ditta che richiede il prestito sia costituita nella maggior parte da soci di eta’ compresa tra i 18 e i 29 anni, o completamente da membri tra i 18 e i 35 anni.

I finanziamenti per giovani possono essere distribuiti in parte come dei finanziamenti a fondo perduto e in parte come mutui agevolati.

Quali sono i mutui per i giovani imprenditori?

I mutui per giovani imprenditori, detti anche finanziamenti a fondo perduto, si caratterizzano dal momento che, la persona che si vede attribuire il prestito, non deve ridare l’entità totale del finanziamento ottenuta, né pagare interessi del mutuo su di questa.

I mutui per giovani servono:

* per l’avvio di iniziative di imprenditoria (soprattutto in occasione di senza lavoro, imprenditoria femminile, imprenditoria giovanile);

* per rendere piu’ forti di imprese che sono gia’ operative ma in difficoltà.

I finanziamenti a fondo perduto sono resi disponibili da enti pubblici (rappresentano un investimento che gli enti pubblici promuovono nelle iniziative di imprenditoria).

 

febbraio 9, 2012